Il concetto di Burnout è stato introdotto per indicare una serie di fenomeni di affaticamento, logoramento e improduttività lavorativa registrati nei lavoratori inseriti in attività professionali a carattere sociale (Bernstein Gail; Agostini L,1990). Questa sindrome è stata osservata per la prima volta negli Stati Uniti in persone che svolgevano diverse professioni d'aiuto: infermieri, medici, insegnanti, assistenti sociali, poliziotti, operatori di ospedali psichiatrici, operatori per l'infanzia.


Obiettivi del corso:

La sindrome del Burnout è da intendersi come un processo multifattoriale che riguarda sia i soggetti che la sfera organizzativa e sociale nella quale operano. Inizialmente associata alle professioni sanitarie e assistenziali, è stata ormai riconosciuta come appartenente a qualsiasi contesto lavorativo con alte condizioni stressanti e pressanti. Il corso mira a favorire l’acquisizione di competenze tecnico-professionali per facilitare il riconoscimento delle condizioni di demotivazione e logorio professionale associate al Burnout e per promuoverne una migliore gestione.


Contenuti del corso:

ü  Concetto di Burnout

ü  Le quattro fasi del Burnout

ü  La sintomatologia

ü  Fattori individuali e socio-culturali

ü  L’organizzazione del lavoro

ü  Il Burnout nelle professioni sanitarie

ü  Prevenzione del Burnout


Destinatari


Tutte le professioni 


Durata del corso:

Il corso è strutturato in 3 moduli per una durata complessiva di 4 H

 

Costo del corso:

Il costo del corso è di € 20,00 

 

Per maggiori informazioni contattare:

Associazione Culturale Mondo Nuovo
www.associazionemondonuovo.org
email: acmondonuovo@gmail.com
mobile phone: 3935482952